Resta con me.
Siamo quei ragazzi che sottolineano le frasi piu belle nei libri. Siamo quei ragazzi che scrivono sull’amore ma che hanno paura di amare, quelli che ricevono un complimento e arrosiscono. Siamo quei ragazzi che guardano le stelle e ne restano affascinati, che ci mettono del tempo a fidarsi di qualcuno.
Siamo quelli che si rifugiano nei sogni, quelli che si addormentano con le lacrime agli occhi, perché siamo stanchi, perché siamo fragili. Siamo quei ragazzi che in discoteca non ci vanno mai, che bevono la cioccolata anche in estate, che amano l’inverno, le coperte, i maglioni. Siamo quei ragazzi che vivono in silenzio, quelli che si perdono in sguardi di persone sbagliate. Siamo in tanti eppure ci sentiamo soli, siamo quei ragazzi che non vogliono chiedere aiuto. E allora cerchiamo speranza in un testo di una canzone, tra i ricordi, nelle vecchie foto. E non le cerchiamo dentro di noi perché ormai, lì dentro, non c’è più niente. Siamo quei ragazzi che dentro hanno un casino, un uragano, una tempesta.
Quelli che muoiono dentro. Ecco chi siamo. Piccoli granelli di sabbia in fondo all’oceano.
― (via martinagelli9801)
Vivo tra attacchi d’ansia e attacchi di vuoto

Bucha (via solainunmarediniente)

Eh

(via oceanovuoto)

Ah cristo bianco oggi

(via etitaverefuit)

ed attacchi di “vaffanculo”.
anzi, soprattutto di questi.

(via inchiostrosullacartaesullapelle)

minchia si

(via tisentisbagliatadatuttalavita)
Vedendoli, nessuno potrebbe mettere in dubbio il loro amore

Finnick Odair & Annie Cresta; Il canto della rivolta (Suzanne Collins)

(Fonte: cacciatoridisogni)

C’è chi ha conosciuto il meglio di me e mi ha tradito. C’è chi ha conosciuto il peggio di me e non mi ha mai abbandonato.

(via giumblr-giuliapiazza)

-

(via giumblr-giuliapiazza)

seriaccia

(via stomaledentromanonpiango)

ilragazzodilondra (via ilragazzodilondra)
Vi capita mai di rimanere immobili con lo sguardo fisso sul soffitto e non avere più forze neanche per piangere?
via - tisentisbagliatadatuttalavita (via tisentisbagliatadatuttalavita)
Credo che stasera mi addormenterò pensando a te, pensando a come sarebbe stato, se solo ci avessimo provato..
― Comepezzidipuzzleincompatibili (via comepezzidipuzzleincompatibili)
  • Troia: mi fa male la gola.
  • Io: scommetto anche le ginocchia.
  • Troia: cosa?
  • Io: cosa?
  • Nella mia città:

    1% amici

    99% persone che vorrei colpire in faccia con una sedia e buttarle giù da una scala che porta dritto all’inferno”

    smile-and-staystrong-23 (via smile-and-staystong-23)

    Verissimo.

    (via becauseyouareaskyfullofstars)

    Vorrei essere figa come quelle ragazze con il cipollotto disordinato in testa e le felpe enormi senza sembrare una spacciatrice di ghetto.

    Ma magari (via giorgiatoro)

    .

    (via illusadatutto)

    Ecco

    (via unombrasullosfondo)

    (Fonte: vedo-nero)

    A volte non ribatto perché l’unica risposta adatta sarebbe un ‘grazie al cazzo’.
    ― (via megliosolichemalamati)